ENGLISH
  ITALIANO
alfakel
ingegneria acustica e progettualebarriere antirumorecabinati e capannoni insonorizzatischermi acusticiporte e portonisilenziatori industrialitrattamenti fonoassorbentimateriali acusticivoci di capitolatoschede tecniche


HOME

CONTATTI

REGISTRAZIONE

NEWS


MATERIALI ACUSTICI
Alfakel M - Serie 1000/2000
Alfakel M - Serie 4000
Alfakel M - Serie 6000


TRATTAMENTI FONOASSORBENTI
Alfakel B - Serie 202
Alfakel B - Serie 208


SILENZIATORI
S - Serie 102
S - Serie 200


BARRIERE E SCHERMI
Alfa BS - 2M - Iboce
Alfa TM/ALL - TM/ACC
Alfakel V1000 cert

Alfakel V2000

 

 



TECNOLOGIE PER INSONORIZZAZIONI


Scarica il pdf


Trattamenti acustici ambientali

B208

Descrizione

Elementi modulari fonoassorbenti a membrana vibrante costituiti da materiale fibroso di natura tessile aventi struttura in rilievo ottenuta mediante formatura a caldo sotto stampo rivestiti sul lato a vista con una finitura porosa in tessuto non tessuto.
Possono essere utilizzati a seconda delle esigenze in esecuzione singola (B208) per trattamenti a parete o inseriti in telai commerciali per controsoffittature e in versione accoppiata (B208/2) per trattamenti a soffitto sospesi a “baffle”.


Campo di applicazione

Gli elementi fonoassorbenti Alfakel B208 sono destinabili alla correzione acustica di locali industriali e civili in genere caratterizzati per la loro conformazione geometrica da un elevato riverbero.
Essi sono inoltre particolarmente indicati per la correzione acustica di locali che necessitano di caratteristiche particolari quali sale prova, camere anecoiche, semianecoiche, ambienti musicali, sale di registrazione, ecc.


Proprietà acustiche

Rivestimento fonoassorbente
Le caratteristiche di assorbimento acustico dei corpi fonoassorbenti dipendono anche dallo spessore dell’intercapedine d’aria interposta tra il rivestimento considerato ed il soffitto o la parete.
In fig. 1 sono riportate le curve di assorbimento, in funzione della frequenza, degli elementi Alfakel B208, per installazione a varie distanze dalle pareti o soffitti.

Volume della camera riverberante:

100mc
Superficie esaminata: 7,2 mq in proiezione
Natura del suono: rumore bianco in 1/3 di ottava

Fig. 1- Influenza dello spessore dell'intercapedine d'aria.


I valori di assorbimento acustico degli elementi Alfakel B208 possono essere ulteriormente aumentati inserendo nell’intercapedine d’aria uno strato di materiale poroso fonoassorbente tipo Alfakel M.
Maggiore è lo spessore dello strato poroso, più elevato è il coefficiente di assorbimento.
In fig. 2 sono rappresentate, per un distanziamento d=100 mm, le curve relative a differenti spessori dello strato poroso inserito.

Fig. 2 - Influenza dello spessore dello strato poroso inserito in un'intercapedine di valore d = 100 mm.


Elementi a doppia faccia assorbente: "Baffles"

I pannelli Alfakel B208 possono essere assiemati, a due a due, mediante graffatura così da formare degli elementi a doppia faccia assorbente.
Tali elementi sono denominati “Baffles B208/2” e vengono utilizzati sia per ragioni pratiche (ad es. rispetto delle canalizzazioni e della illuminazione esistenti) quanto per esigenze di maggior assorbimento acustico.
Infatti i “Baffles B208/2” sospesi permettono di ottenere in unità di assorbimento equivalente valori uguali o superiori alla superficie trattata.
I “Baffles” Alfakel B208/2 possono essere sospesi singolarmente o assemblati sotto forma di striscie o grigliati.
In fig. 3 è rappresentata la curva di assorbimento in funzione della frequenza per il “Baffle” Alfakel B208/2.

Fig. 3 - Curva di assorbimento dei "Baffles" Alfakel B 208/2 in funzione della frequenza.


Proprietà generali

 
B 208
B 208/2
Peso
Kg. 1,00
Kg. 2,00
Dimensioni nominali
600x1200x75 mm.
600x1200x150 mm.
Superficie assorbente
mq. 0,72
mq. 1,44
Resistenza meccanica
Buona
Isolamento termico
Ottimo (l = 0,033 kcal/mh °C)
Reazione al fuoco: classe 1
(Certificato LSF/U 1403880 del 15-05-87)

Altri vantaggi

Elementi standardizzati facili da montare
Aspetto estetico molto valido
Basso peso
Superficie fonoassorbente completamente a vista
Non contengono fibre minerali o fibre giudicate dannose
Non cristallizzano nel tempo
Colore standard considerato riposante
Facilmente lavabili con getto d’aria o normali aspirapolvere


Modi di applicazione

Gli elementi Alfakel B208, utilizzati come rivestimento fonoassorbente di soffitti o pareti, possono essere messi in opera con metodi tradizionali su intelaiatura di profilati longitudinali e trasversali, inchiodati su listellatura di legno o direttamente su pareti.
Adottando un’opportuna intelaiatura, gli elementi possono essere montati in modo da lasciare l’intercapedine d’aria desiderata.
I “Baffles”, Alfakel B208/2, possono essere sospesi al soffitto mediante ganci poggianti su fili di ferro, barre metalliche ecc. ancorate agli elementi delle strutture esistenti.


Alfakel s.r.l. • Via G. Galilei 39/D • 42027 Montecchio Emilia (RE)
Tel. 0522 86.35.23 Fax 0522 86.60.08 • E-mail: info@alfakel.it


Alfakel Marchio Registrato
La descrizione dei prodotti ALFAKEL è puramente indicativa. La società si riserva tutte le ulteriori modifiche.





Alfakel s.r.l. • Via G. Galilei 39/D • 42027 Montecchio Emilia (RE) • P.IVA 01838090353
Tel. 0522 86.35.23 • Fax 0522 86.60.08 • e-mail:info@alfakel.it